Strip
719
06 . 06 . 2015

Cineseria

La strip odierna tenta qualcosa da cui cerchiamo sempre di astenerci, qui su FTR: una Continuità di trama. La storiella che inizia qui si concluderà la settimana prossima.
Potevamo forse proporre oggi una strip in formato doppio, con l'intera storia, ma al di là degli ostacoli quotidiani stavolta mi risultava troppo difficile raddoppiare il lavoro che dedico a FTR... la Vita Reale™ mi sta scuotendo con particolare violenza in questi giorni.

Anche ora, come è ormai consuetudine quando mi assento per lunghi periodi, sto scrivendo con molti giorni di anticipo questo editoriale. Sicché non saprei dirvi dove mi trovo nel momento in cui queste righe vengono pubblicate: se nel nostro mondo o altrove. Posso dire soltanto che l'itinerario, nel momento in cui scrivo, segue pressappoco il viaggio del protagonista di Shenmue II, che approda a Hong Kong per dirigersi poi nell'entroterra cinese.
Ho quindi ancora meno notizie di attualità del solito, e tanto vale congedarsi qui.

Lo-Rez: arte, storia, web design
06 . 06 . 2015

Il vapore nel vento

E' notizia di questi giorni l'avvio dei pre-order della Steam Box. Inutile ricapitolare la vicenda della macchina da gioco Valve, la cosa che ricordiamo con maggior piacere è lo scrigno di legno in cui vennero consegnati i primi prototipi a coloro che si dimostrarono abbastanza pazzi da chiederne uno.

Sinceramente, rispetto a quei tempi gloriosi e dolorosamente lontani nel tempo, sembra che il vento sia un po' cambiato, non c'è intorno al progetto Valve la spasmodica attesa che c'è attorno a altri giocattoli del futuro, sembra che si sia afflosciato un po' l'hype, qualcosa che in una fase del genere, ovviamente, non deve succedere.

Cosa è accaduto? Innanzitutto è accaduta una nuova generazione di console. Quando il progetto Steam Box uscì il mondo console era nel suo momento più debole, la vecchia generazione di console, ormai obsoleta, sembrava non avere il coraggio di morire e la gente cercava qualcosa per ricominciare ad avere entusiasmo. Steam Box, che portava con sé la filosofia cutting edge del PC, sembrava la soluzione definitiva a tutti i mali. Ma, si sa, il mondo delle console non è lungimirante, oggi abbiamo una nuova generazione di console che per qualche anno potranno darci visioni spettacolari. Poco conta che siano destinate all'obsolescenza, per adesso il loro sangue è fresco e spegne la voglia di andare lontano da loro.

Il secondo punto che non molti hanno capito è stata la sinergia tra Steam e produttori di ferro figo come Alienware. Eravamo tutti convinti che la Steam Box dovesse essere una nerd-machine, fottutamente dedita a funzionare dimenticandosi degli orpelli, magari dimenticandosi soprattutto degli orpelli costosi. Valve invece ci ha risbattuto nel negozio dei giocatori hardcore, lasciandoci anche tutte le possibilità di scelta che angosciano l'utente PC poco esperto. Steam Box doveva risolvere i problemi del mercato PC per rendersi appetibile al mercato console, si è rivelata un PC griffato e poco più.

In ultimo un problema endemico del progetto: tutto quello che farà Steam Box lo facciamo già. Il cuore del progetto è Steam che è up and running and roaring da diversi anni. Steam Box non apporterà alcun ulteriore vantaggio, solo maggior facilità d'accesso. Non c'è niente, videoludicamente parlando, che stiamo realmente aspettando, per questo aveva senso il rilascio del primo prototipo: un oggetto brutto, sporco e cattivo da usare subito e da affinare poi, visto che rilasciarlo non era difficile e poteva essere un alternativa a chi, pigro, non voleva districarsi nel mercato PC.

Sono un po' così per l'attuale stato di SteamBox. Doveva essere uno degli araldi della rivoluzione PC che da anni, sotto le ceneri, sembra ribollire per venire avanti. Ha invece pagato una strategia in gran parte sbagliata e ora sembra sul punto di arrivare sul mercato con un certo handicap. Staremo a vedere, naturalmente, ma a oggi lo stato da riportare è questo qui.

“Amami Lara / Amami ancora / Guardami dentro solo un momento / Fermati un poco esci dal gioco / Fatti aiutare non ricominciare / Dammi un minuto fammi salvare. ”

Cymon: testi, storia, site admin
Precedente Successiva

Follow The Rabbit © 2001 Simonazzi /Farè
Tutti i contenuti del sito sono su licenza Creative Commons
All'inseguimento del Coniglio Bianco sin dal 2001 — Tanto Non Lo Facciamo Per Voi™
XHTML1.0 Strict, CSS2.0, DOM1, RSS2.0