Strip
2
05 . 05 . 2001

Una settimana di ordinaria follia

A dispetto di ogni previsione, contro tutte le aspettative, contro il buon senso e sfidando il ridicolo, siamo ancora qui. Sissignori, questo non è un sitarello amatoriale che chiude dopo due giorni. Non sarà un gran traguardo, ma comunque siamo arrivati al secondo appuntamento. Dite la verita', con certe ragazze non vi e' andata tanto bene...
Come vi è sembrata la strip della scorsa settimana (io adoro gli occhialini strafighi di Neo)? Spero che anche questa vi piaccia.

Nella macchina da webcomic super-efficiente formata da Cymon e me io sono la subroutine addetta ai disegni. lo so che attualmente il mio Stato dell'Arte rasenta il disgustoso, ma cercherò di migliorare. Sì signora maestra, prometto di impegnarmi di più.
Potete avere una testimonianza della mia buona volontà visitando la galleria d'arte, che in effetti è un nome poco adatto, visto che non c'e' nulla che si possa chiamare Arte. La galleria c'e' però, ed e' profonda... come la tana del Bianconiglio.

Forse i più avanti tra voi si chiederanno perchè abbiamo un personaggio copiato da un RPG giapponese vecchio di 4 anni (copiato tra l'altro infrangendo forse vari copyright). E' molto semplice: innanzitutto non si tratta di un gioco di ruolo qualunque, ma Del Gioco Di Ruolo al cui confronto gli altri non sono degni neppure di essere chiamati videogiochi, e sono costretti a strisciare, offuscati dal suo splendore.
E poi Cloud è uno psicopatico mentalmente disturbato con un'infanzia difficile: proprio il tipo che affascina Cymon... chissà perche' :)
(Se volete vedere il vero Cloud, disegnato da Tetsura Nomura, ecco il link.

A proposito di RPG, attualmente sono col mio party nelle fogne di Athkatla, e sto tentando di svelare le trame dell'occhio offuscato mentre cerco la mia amica d'infanzia scomparsa, tentando di sottrarla al perfido mago Irenicus, e al contempo devo districarmi tra i complotti e gli intrighi delle gilde della città, il tutto mentre provo a portare avanti la sfida per condurre il Boschetto dei Druidi, svelo i misteri della Sfera Planare e, in generale, combatto il Male e rubo ai ricchi per dare ai poveri.
Insomma, sto parlando di Baldur's Gate 2. Ma quanto è grosso quel gioco. Incuterebbe timore anche nel cuore del più esperto veterano ruolista. E' un gioco che chiede molto impegno, ma che io sia dannato se non sa ricompensare adeguatamente.
In effetti richiede davvero TANTO impegno, al punto che non so se riuscirò a finire la strip della settimana. Fortuna che c'è Cymon a richiamarmi al dovere, con mano benevola ma ferma... ehi, ma cosa vuoi fare con quell'ascia bipenne +2? No, giuro che adesso vado a disegnare, aspetta che salvo la partita... Ahhhh!

“Ogni criceto ha il suo grande giorno!” (Minsc & Boo, Baldur's Gate 2)

Lo-Rez: arte, storia, web design
05 . 05 . 2001

Ma lo state seguendo sto coniglio?

Un momento...prima di scrivere questo editoriale fatemi dare un occhiata fuori dalla finestra...
Bene, noto che non ci sono torme di sciamannati desiderosi di picchiarmi a nessuno dei quattro punti cardinali, questo è positivo perchè non mi piace particolarmente essere percosso ma...non vorrà mica dire che non è ancora venuto nessuno al sito, vero? Bhe, io dei fans (soprattutto di quelli violenti) mi fido poco, quindi magari oggi pomeriggio vado a sotterrare qualche altra mina anti-uomo...
Comunque dai, lo so che alla sua inaugurazione qui a Follow the Rabbit c'era un mucchio di gente! Non fosse altro perchè mi sono slogato le dita a scrivere e-mail a tutta la mia rùbrica! Ovvio, da subito, un servile ringraziamento a tutti costoro che hanno compiuto il primo pellegrinaggio qui, a tutti quelli che hanno scritto i loro entusiasti(???) commenti e a tutti quelli che sono inciampati in noi per sbaglio (ringrazio questi soprattutto perchè vi siete dovuti mettere d'impegno a trovarci per caso, dato che tutti i motori di ricerca a cui ci stiamo iscrivendo non hanno ancora risposto...E chi caspiterina siete? Il mago Othelma?).
Però! Però! Però! C'è sempre un però sulla via del successo! Lo so che molti di voi sono venuti la settimana scorsa solo per scroccare il buffet e partecipare a questo grandioso evento mondano, ma adesso? Ci sarete ancora tutti? Chi mi ama mi seg...chi mi rispetta mi seg...chi proprio non mi odia mi seg...ok, ragazzi, vi pago! (mio Dio, ma questa battuta l'ho già fatta! Capiranno che è bieco riciclo o la prenderanno come auto-citazione?). Vabbè, per il momento non vi do una lira (ci mancherebbe) però rimanete lì, eh, non muovetevi...
Follow the rabbit da oggi prova ad entrare ufficialmente a regime, deciso a proporre una vignetta (e una badilata di idiozie) a settimana. Dico "prova" perchè è vero che l'architetto di questa cattedrale è il Webmaster Lo_Rez, ma il sagrestano che ogni settimana scopa per terra è il Site Administrator Cymon, un uomo che di Site Administration non ha mai capito una mazza! Dico questo per mettere le mani avanti nel caso, soprattutto in queste prime settimane, l'index pullulasse di dead link o collegamenti a pagine senza senso...Sto orora facendo gli ultimi esperimenti relativi all'aggiornamento del sito, non è molta roba tra un collegamento e l'altro, però si sa, l'informatica è come l'ortopedia: è una scienza empirica, probabilmente nei miei riguardi è pure un po' empirlica, quindi so già che, al massimo, la pagina sarà perfettibile.
Ci scusiamo quindi con i nostri gentili passeggeri per qualsivoglia situazione di disagio, scomodità, incendi a bordo, rapine, stupri, attacchi da parte di nuclei terroristici (ma ricordate che le pantegane pagano il biglietto...non possiamo cacciarle via!). Ci dispiace soprattutto per quella tratta che abbiamo dovuto fare su un binario solo e per quei due o tre saltini sopra precipizi...E' sto cacchio di macchinista che si crede Oler Togni!
Ah, bhe, mi raccomando: Eurostar!
Bene, adesso che mi sono scaricato la coscienza con questo sproloquio di pubblica umiliazione credo potremmo anche spendere due righe sulla vignetta qui presente. Come vedete siamo ancora in pieno periodo di presentazione dei personaggi, queste prime uscite hanno soprattutto lo scopo di ambientarvi all'interno di Follow the Rabbit...oltretutto, come magari hanno visto quelli che hanno cliccato sul pulsante del Cast, sono molti i vuoti da riempire in quella pagina, il che vuol dire che Cloud non sarà l'unico personaggio di un certo peso videoludico che proporremo (oltretutto ci sono ottime possibilità che nessuno venga a romperci le scatole col copyright...sarà anche perché il fumetto non si scarica da Napster...).
Bene, in verità mi ero riproposto alla nascita del sito di usare questo spazio per dotte disquisizione filosofico-etico-morali, per denunce sociali e per profonde riflessioni ontologiche (chi sono io? Dove vado? Da dove vengo?...vuoi vedere che ho sbagliato metrò un'altra volta?) e invece per ora mi sono sempre trovato a scrivere cumuli di nonsense...
Dite che dovrei rimediare? Piazzare qui un aneddoto zen, un iscrizione in marmo con su parole sagge, due righe di domande retoriche? Ma voi lo sapevate che "Cio che è è e ciò che non è non è"? Su, dai, non ditemi che non ci avete mai riflettuto...

Cymon: testi, storia, site admin
Precedente Successiva

Follow The Rabbit © 2001 Simonazzi /Farè
Tutti i contenuti del sito sono su licenza Creative Commons
All'inseguimento del Coniglio Bianco sin dal 2001 — Tanto Non Lo Facciamo Per Voi™
XHTML1.0 Strict, CSS2.0, DOM1, RSS2.0