Strip
880
01 . 09 . 2018

Crypto+Rabbit, Emoji+Rabbit

La brezza che spira dai monti sta sospingendo via l'afa e la calura che per mesi hanno gravato sulle nostre teste. Anche nella strip i nostri grandi eroi Neo & Stagista si stringono un po' più vicini, nella fredda sala macchine: forse persino loro sono divenuti avidi di calore umano?
Manca solo una cosa nel quadro idilliaco di questo settembre... A tutti quelli che sono ancora in vacanza: potete non tornare più? Le strade sono libere, si trova sempre posto, e insomma senza di voi si sta meglio. Grazie.

Fedeli come le grandi oche migratrici, anche quest'anno al primo volgersi dei venti autunnali ci siamo precipitati da voi. Abbiamo fatto un lungo viaggio, sorvolando i mari e i monti, per seguire il richiamo ancestrale che ci riconduceva a casa... Follow The Rabbit, quanto ci sei mancato!!!
L'amore è tantissimo, l'amore ritrovato dopo il letargo estivo straborda ed erutta da tutte le parti, è incontenibile, non riesco a trattenerlo... potrei quasi...

❤!

Ma... ma sì! Ammiratelo! Sono commosso.
Dopo 17 anni, anche questa tana di conigli si è data una rinfrescata. FTR è stato trascinato nella Modernità, un po' controvoglia perché siamo vecchi e la tana era comoda come stava.
Dunque ora queste sacre pagine vi vengono servite in glorioso UTF-8... Tutti i piani, senza compromessi: anche quelli Astrali, che consentono ai giovinastri di oggi di scambiarsi messaggini pieni di faccine.
Non dico che questi editoriali diventeranno improvvisamente colonne di commenti di adolescenti coreane nell'Instagram di qualche divo k-pop... Muri di pittogrammi e faccine, un nuovo linguaggio sverbato e analfabeta... Non lo dico, ma preso dall'entusiasmo potrebbe anche succedere!

L'altro araldo della modernità che trionfa è la Crittografia.
Il sito è ora disponibile anche in HTTPS. Comunque per il momento non c'è una redirezione obbligatoria, perché ci piace fare le cose piano piano (siamo vecchissimi).
“Ma coso”, direte voi, “che me ne fo' della sicurezza in questa tana di conigli? Mica ci compro le cose!” Ma figlio mio, la connessione cifrata non è solo l'ultimo capriccio dei poteri forti che dominano internet!
Noi qui siamo innocenti e innocui come coniglietti morbidi, è vero, ma là fuori è un brutto mondo, e ci sono tante tecniche maligne con cui i Cattivi potrebbero turlupinarvi perfino mentre vi accingete fiduciosi ad aprire FTR per leggere la nuova strip della settimana.
Quindi fidati, amore, è per il tuo bene.

Con questo si esaurisce per ora il vortice delle novità che ha travolto questo sito. Basta così, troppe emozioni fanno male. Abbiamo altro in serbo, cose grosse, grossissime, ma non siamo ancora pronti. Aspetta e spera.

Lo-Rez: arte, storia, web design
01 . 09 . 2018

Shifting worlds

Mi trovo in una situazione imbarazzante che, per un volta, mi porterà a parlare poco. In effetti, mentre tutti tornano dalle ferie e cominciano a sentire il ruggire del nuovo anno che inizia, io in verità tali ferie non le ho ancora fatte. Non è tanto che ho messo questo editoriale in una time-machine alcune settimane fa e solo ora lo faccio piombare online, in realtà è proprio che quest'anno, per varie ragioni, stacco dalla mia routine lavorativa adesso che si appressa settembre.
Non posso dire che non sia stato un agosto lungo, quindi, visto che in ogni caso non solo l'ho vissuto a Milano, ma l'ho anche vissuto sempre lavorando e devo dire che, tirando così in lungo fino al momento della pausa rigenerante, adesso mi sento un po' addosso la stanchezza, quel senso di pile esaurite che hanno bisogno di essere ricaricate. Non c'è niente, delle mie attività, che mi pesi, sento solo l'esigenza di fare altro per un po' di tempo, tanto per riprendere a vedere le cose un po' in prospettiva. Persino la scrittura creativa, che ultimamente ho approcciato con una notevole aggressività, sembra chiedermi di staccare, nonostante abbia proprio in questi giorni raggiunto risultati invidiabili, se non altri in costanza e dedizione.

Quello che mi conforta è che, quando tornerò, avrò qualche editoriale da riempire e non è un caso che questo avvenga con il risveglio della stagione lavorativa. Se le mie tabelle di marcia hanno un senso penso proprio di avere almeno tre editoriali a disposizione, su temi che mi sono piuttosto cari. Non c'è regalo migliore che la stagione delle vacanze possa farmi. Spingendoci poi più in là chissà quali altre imprese quest'anno verrà a portarci. Nel mondo moderno è tutto programmato e razionale quindi, guardando i calendari dei nostri media preferiti potrei avere già idea di quali imprese andremo ad affrontare, ma farlo vorrebbe dire perdere quella magia dell'attesa e dell'improvvisazione che è quello con cui siamo cresciuti, quindi lascerò questi disegni di lungo termine a un altro momento. Sebbene sappiate perfettamente che il mio rapporto con la qualità dei prodotti odierni non sia dei migliori, sono certo che la loro erraticità non mi deluderà.

Questa condizione un po' magica, questo buffo limbo in cui mi trovo è il motivo per cui lascio che questo editoriale sia soltanto di passaggio, senza scriverci dentro niente. Può essere questa la ruffianeria di chi è effettivamente troppo stanco per mettere insieme buone parole, ma vi assicuro che cerca anche di essere la leggerezza di chi magari, avendovi davanti tutti belli abbronzati, ancora unti di crema solare e con il fenicottero rosa sotto il braccio, non vuole tediarvi già con gli impegni della vita, Reale o Virtuale che sia.

"Ma ci sono due persone che non si lasciano ingannare. Sì, sono due. Uno è le bon Dieu..." Levò una mano verso il cielo, poi si riadagiò sulla poltroncina, e con le palpebre chiuse, aggiunse convinto: "L'altro è Hercule Poirot"

Cymon: testi, storia, site admin
Precedente Successiva

Follow The Rabbit © 2001 Simonazzi /Farè
Tutti i contenuti del sito sono su licenza Creative Commons
All'inseguimento del Coniglio Bianco sin dal 2001 — Tanto Non Lo Facciamo Per Voi™
XHTML1.0 Strict, CSS2.0, DOM1, RSS2.0