Strip
222
06 . 07 . 2005

Il party dell'estate

Proseguendo la sacra tradizione dei nostri avi, anche quest'anno FTR onora una pausa estiva di due settimane, fino al 27 agosto, durante le quali vi terranno compagnia (si fa per dire) questi editoriali e il classico artwork estivo. Anche quest'anno abbiamo scelto di abbandonarvi nel bel mezzo della nostra appassionante telenovela di stile latino, protagonisti: Clara Croft e una quantità imprecisata di paguri, tutti legati da complesse parentele. Questa serie assurda iniziò proprio un anno fa, più o meno, e allora la pausa estiva serviva a riprendervi dallo shock del vedere quei buffi animaletti... e ora uno di quei buffi animaletti sta baciando Clara: provate a riprendervi da questo.
Dopo l'estate, o meglio in qualche momento ancora imprecisato tra la fine dell'estate e l'inizio di novembre, inizierà il Ventaglio III di Kunoichi Clara, la nostra serie nippofila a base di smargiassate ninja. Al momento la colorazione delle ultime tavole mi sta tenendo piuttosto impegnato, per cui quest'anno niente wallpaper estivo... dovrete accontentarvi dell'illustrazione del "Chiuso per Ferie", quest'anno particolarmente... uhm, estiva.

Ma basta parlare di noi, gli argomenti interessanti piovono più fitti dei proiettili in uno shoot'em up 2D, non si sa da che lato affrontarli, peggio di un'orda di Tyranids mescolata a un'orda di Zerg e... insomma, sono tanti. Iniziamo con l'Xbox 360, che fa troppo "next generation": pare che la nuova scheda da coin-op di Sega, la Lindbergh, sarà basata su una tecnologia ibrida a metà strada tra l'Xbox e la 360. Scheda che viene, scheda che va: dopo appena un anno di vita è cessata la produzione dell'Atomiswave, la piattaforma dedicata al 2D che doveva rilanciare tutto il settore dei videogiochi da bar, frutto della fusione tra Sega e Sammy. Peccato perchè l'A-wave vanta titoli parecchio interessanti, da Guilty Gear Isuka a Rumble Fish, dall'ultimo Samurai Showdown a King Of Fighters XI, da Neo-Geo Battle Coliseum a... ehm, basta, sono finiti i titoli interessanti.
Ma torniamo all'Xbox 360. Il popolo nipponico continua a fare i capricci, e non si è ancora lasciato convincere dalla console Microsoft: per rimediare MS ha stretto accordi con tutte le Case più importanti d'Oriente, e sono già stati annunciati parecchi titoli di gusto asiatico. Di questi, circa una dozzina hanno "Dead Or Alive" infilato da qualche parte nel titolo: a quanto pare le fanciulle in bikini ultradettagliate sono l'unica ragione in grado di spingere i giappi verso l'Xbox... se non ci riescono loro, chi potrà mai farcela? Il particolare inquietante è che Tecmo ha precisato che Dead Or Alive Cronos (uno della suddetta dozzina) sarà un titolo per bambini. Ora, io non oso immaginare che razza di contenuti educativi possano venir fuori da un gioco con le ragazze di DOA. Speriamo che sia tutta una montatura, per il bene delle future generazioni.
Ben più scioccante è l'annuncio di un altro titolo nella lista: Chambara Beauty X, ovvero il seguito spirituale di quell'Oneechambara che citai a suo tempo, uno dei giochi più trash dell'universo. Per concludere l'argomento bikini, è confermato il seguito di WWX Rumble Roses (di cui si è parlato fin troppo ampiamente su queste pagine, ad esempio qui)... il sito è questo, ogni commento è superfluo.

Restando in tema di next-gen ci sarebbe questo MMORPG per PS3, Endless Saga, che non offre il benchè minimo motivo di interesse se non fosse per l'illustrazione promozionale che rulla di brutto. Giurerei di aver già visto quello stile da qualche parte, ma come avviene di solito con i siti di notizie mainstream, non c'è nessuna informazione in proposito. Dannazione, il nome dell'artista è la prima cosa che voglio sapere di un progetto (e spesso è anche l'unica che mi interessa). C'è anche quello che pare uno screenshot, ma con i titoli della nuova era sta diventando sempre più difficile distinguere scene di gioco e filmati CG.
Ok, fino ad ora abbiamo solo scherzato: è tempo di passare alle notizie veramente succose. Square-Enix Party '05. FF12. 16 Marzo 2006.
L'aspetto drammatico è che esattamente due anni fa, in corrispondenza della pausa estiva, su queste stesse colonne compariva come data di uscita il 31 marzo 2004. Stavolta però si tratta della data definitiva, ora o mai più: la PS2 ormai ha i mesi contati. Ma lasciamo da parte queste miserabili speculazioni da calendario, ed eleviamo il nostro spirito con i fotogrammi ad alta risoluzione che sono stati diffusi per l'occasione. E' mia convinzione che quando sei in grado di mostrare al mondo roba così, la tua esistenza può dirsi compiuta... e a quel punto non importano più i numeri, le copie vendute, gli incassi nella prima settimana, i voti delle recensioni. Non importa più che razza di gioco c'è, dietro quelle immagini. Potrebbe anche non esserci, un gioco, perchè a quel punto l'obiettivo è già stato raggiunto. Se i Final Fantasy non fossero mai esistiti davvero... se tutto quello che restasse fossero le campagne promozionali, e i dischi da infilare nella console fossero stati soltanto una fantasia, anche allora il mito resisterebbe e ci sarebbero folle di fan disposti a invadere le strade.
Dipende tutto dalla vostra definizione di "intrattenimento". Personalmente, traggo più intrattenimento dalla trama dell'imbottitura del sedile della moto volante guidata da Fran in quel fotogramma che da una mezza dozzina di presunti capolavori videoludici d'attualità.
Poi ci sono le musiche. Il tema del gioco è stato composto ancora una volta da Nobuo Uematsu (il che non era affatto scontato, come invece ho letto in vari articoli, visto che anzi dopo il X-2 sembrava che Nobuo avrebbe abbandonato), e sarà cantato da Angela Aki, una tizia italo-americana-giapponese che a quanto sembra è brava con il pianoforte.
Bene, anche per stavolta ho assolto al mio dovere di rendermi ridicolo di fronte al pubblico dei lettori. Direi che possiamo congedarci qui, fate i bravi nel forum in nostra assenza, perchè non sapete nè il giorno nè l'ora del nostro ritorno... Mwahaha!

“I've done ugly things and I have made mistakes /
And I am not as pretty as those girls in magazines”

Lo-Rez: arte, storia, web design
06 . 08 . 2005

Giramento di pale

La A8N-SLI Deluxe è indubbiamente una delle migliori schede madri sul mercato al giorno d'oggi. Irta di porte USB 2.0, attrezzata per configurazioni erotiche come quella SLI, farcita di dozzine di meccanismi di overclock e fighettoclock è l'apice della tecnologia delle mobo per la nostra epoca. Dio, però, ha dato all'uomo la scienza informatica per ricordargli che è imperfetto (è una mia libera interpretazione) e a tale insegnamento non possono sfuggire nemmeno tali gioielli di tecnologia. I pii gnometti che, chiusi negli scantinati della ASUS, assemblano queste meraviglie hanno quindi deciso, quale monito per l'umanità, di usare, come ventolina del chipset, girandole in carta di riso da capodanno cinese. I meno ferrati in argomenti tecnici prestino attenzione, non sto parlando della sacra ventola del processore (che oltretutto è responsabilità di AMD), la santa protettrice della nostra potenza di calcolo, ma di uno strumento secondario, messo a tutela del chipset della motherboard per l'appunto (cosa faccia questo chipset è oggetto di numerosi poemi epici, ma non è questa la sede). A causa dell'uso di questi raffinati materiali sembra che, almeno in questo periodo, tali ventole cadano come mosche e in questa ecatombe è rimasta coinvolta pure quella della mia personale motherboard, fatto che ho accolto con grande gioia, giacchè mi è stato foriero di profondi e importanti insegnamenti (intere batterie di insulti nuovi nuovi).
Se il mio computer fosse in una configurazione da battaglia o sotto sforzo probabilmente non sarei qui a parlarvi di questo fatto, ma visto che tengo normalmente un basso profilo dal punto di vista dello sfruttamento hardware il mio fido picchio sta tutt'ora funzionando anche se menomato. In attesa che riaprano i negozi e la scheda difettosa sia cambiata, comunque, sono state adottate procedure di emergenza quali l'apertura del case e l'interdizione dall'uso di programmi/giochi/attività che possano stressare il sistema. Considerando il mio quieto vivere, comunque, nessun cambiamento drastico. Insomma, se consideriamo le peripezie capitate al mio vicino di column parliamo veramente di inezie.
Eppure questo non doveva essere un editoriale così tecnico e tristo, ma un editoriale pieno di gioia e di sole poichè è l'editoriale del commiato. Come accadde già un'altra volta anche quest'anno il coniglio vi lascia al culmine di un'appassionante storia d'amore che sembra essere giunta al suo coronamento. In questo modo potrete lambiccarvi sulla spiaggia con domande cruciali quali: "Cosa ne sarà di Clara e Ciupito ora?" "Cosa penserà Consuelo di tutto ciò?" "A cosa servono tanga così piccoli?" (io quest'ultima, in spiaggia, me la faccio spesso).
Visto che non ho intenzione di scrivere l'editoriale di chiusura settimana prossima (anche perchè se tutto va bene non sarò nemmeno vicino a un qualsiasi computer) questo editoriale deve anche gettare uno sguardo sul futuro, ovvero sulla stagione 2005-2006 che prenderà il via tra due settimane, quando saremo tornati dalla villeggiatura ripieni di energie e voglia di fare. Come spesso accade anche stavolta vedo nel futuro del coniglio molte novità e cose interessanti, fatto che mi fa dire solo buone cose sulla salute di questo sito. Intanto avremo la seconda parte della strip odierna con la sua degna conclusione e tutti gli sviluppi che renderanno "Anche i paguri piangono" un'appuntamento imperdibile. Come se ciò non bastasse, però, FTR Jobs verrà anche piacevolmente interrotta dal terzo ventaglio di Kunoichi Clara di cui sono io per primo curiosissimo e che si annuncia strapieno di battaglie e cose ninja. Penso infine che 2005-2006 sarà anche l'anno (accademico) che vedrà la conclusione di TLE, titolo che, a guardare i work in progress, non sembra aver bisogno di più di un altr'anno di lavoro (sinceramente ne ha già avuti fin troppi). Dovete anche considerare che non si sa mai, persino la 3DRealms, dopo aver messo in giro Prey, potrebbe pubblicare Duke Nukem Forever e non vogliamo farci trovare impreparati.
La sfida più avvincente che affronteremo come autori di FTR al ritorno delle vacanze, però, sarà sicuramente il varo di FTR Classic Reloaded, ovvero il ritorno della nostra rubrica di satira videoludica. Al momento non abbiamo la più pallida idea di cosa sarà, ma visto che è una cosa che ci sta molto a cuore lotteremo come furetti spalmati di peperoncino per darle continuità, solidità e serietà. Già nell'ultimo periodo, tra il caffè bollente, le nuove dichiarazioni di Apple, il rinvio della PS3 e alcuni videogiochi c'era materiale per riempire interi libri e non crediamo sarebbe giusto continuare con tale silenzio anche in futuro.
Bene, come lasciarvi senza gioco della settimana? Stavolta tocca a un titolo per GBA: Advance Wars 2, sostanzialmente un furto. Voglio dire, Advance War è uno dei più raffinati strategici a turno mai creati per GBA (sicuramente meglio di quella palla di Zone of the Enders, comunque), ma non è possibile che il suo seguito sia UGUALE in ogni dettaglio, è come parlare di un datadisk. Difficile parlare di questo gioco, quindi, perchè se avete giocato al primo capitolo e vi è piaciuto magari vi divertirà avere qualche nuova missione da affrontare e qualche nuovo CO da tirare in ballo, ma se volete vivacizzare la vostra vita videoludica con qualcosa di nuovo...bhe...rivolgete lo sguardo altrove. A fare i seguiti così, mi dispiace, son buoni tutti.

"Ma allor' è un vizio!! E' pegg' di Dylan Dog che si innamor' ogni tre vignett'!!!" Cattivik

Cymon: testi, storia, site admin
Precedente Successiva

Follow The Rabbit © 2001 Simonazzi /Farè
Tutti i contenuti del sito sono su licenza Creative Commons
All'inseguimento del Coniglio Bianco sin dal 2001 — Tanto Non Lo Facciamo Per Voi™
XHTML1.0 Strict, CSS2.0, DOM1, RSS2.0